Statuto - bodypainting.it official site

Vai ai contenuti

Menu principale:

Statuto

Assoc/Club

Statuto

Art. 1.  E' costituita con Sede in Lodrino - Brescia, Via Prade 24 ,l'Associazione di Volontariato denominata "associazione Italiana bodypainting” “ AIB ” in conformità al dettato della Legge 266/91, che le attribuisce la qualificazione di “Organizzazione di Volontariato” e che le consente, una volta acquisita l’iscrizione al Registro Regionale Generale delle Organizzazioni di Volontariato, di essere considerata ONLUS (Organizzazione non lucrativa di utilità sociale) ai sensi e per gli effetti di cui all’art.10 e seguenti del D.Lgs. 4 dicembre 1997 n. 460.  L’Associazione potrà variare la propria sede, ove si rendesse libera o disponibile altra, senza alcuna variazione di statuto

Art. 2. L’ Associazione “associazione Italiana bodypainting.”, “ AIB ” più avanti chiamata per brevità Associazione si ispira ai principi di solidarietà  e di amicizia, non ha scopo di lucro e persegue, in ambito nazionale e internazionale esclusivamente finalità di solidarietà sociale, di promozione dell’arte e della cultura.

Art. 3. Il marchio L'Associazione adotta un marchio che potrà essere utilizzato dai soci, l'uso e la riproduzione del marchio saranno sottoposti a controllo di legittimità da parte
dell'Associazione stessa. L'uso non autorizzato o improprio del marchio sarà
perseguito dall'Associazione a termine di legge.

Finalità e attività

Art. 4  L'associazione in particolare persegue le seguenti finalità:incentivazione e promozione di iniziative culturali, attivazione di convegni, eventi, performance,conferenze, giornate e viaggi di studio, incontri in campo artistico, sociale e comunicativo, promuove la raccolta di contributi ai fondi dell’Associazione per mezzo di donazioni, sottoscrizioni, lasciti o attraverso qualsiasi altro mezzo;.

Art. 5., L’associazione scrive, stampa, pubblica, emette e fa circolare qualsiasi documento, periodico, libro, giornale, trasmissione, film, manifesto,materiale cartaceo o digitale e usa qualsiasi altro mezzo di comunicazione;

Art. 6.  L’associazione realizza i propri scopi con le seguenti attività che vengono elencate a titolo esemplificativo- convegni. incontri di studio, seminari, corsi di formazione

Art.7. Per il perseguimento dei propri scopi l’Associazione può svolgere le sue attività in collaborazione con qualsiasi altra istituzione pubblica o privata nell'ambito degli scopi statutari oppure associarsi con altre istituzioni potrà inoltre aderire anche ad altri organismi di cui condivide finalità e metodi, nonché collaborare con Enti pubblici e privati.
L’associazione negozia, conclude e dà esecuzione a qualsiasi tipo di accordo con associazioni, istituzioni, persone fisiche o giuridiche, al fine di perseguire o contribuire alla realizzazione dei suoi scopi.

Soci

Art. 8. Possono diventare soci dell'Associazione, tutti coloro che abbiano compiuto il 18° anno di età, condividano e accettino i principi ispiratori dell'Associazione e la disciplina prevista dal presente Statuto e dal relativo Regolamento., intendano impegnarsi per la loro realizzazione mettendo a disposizione gratuitamente parte del proprio tempo libero.

Art.9.  La domanda di ammissione a socio deve essere presentata al Consiglio Direttivo. Il Consiglio deciderà sull'accoglimento o il rigetto dell’ammissione dell’aspirante.
Il mantenimento della qualifica di socio è subordinato al pagamento della quota associativa annuale nei termini prescritti dall’assemblea.

Art. 10. Il rigetto della domanda di iscrizione deve essere comunicato per iscritto all'interessato specificandone i motivi. In questo caso l’aspirante socio entro 30 giorni ha la facoltà di presentare ricorso  all’assemblea che prenderà in esame la richiesta nel corso della sua prima riunione.

Diritti e doveri dei Soci

Art. 11.
I soci si distinguono in
-Soci Fondatori -  i sottoscrittori dell’atto costitutivo dell’Associazione
-Soci Ordinari –  coloro che essendo in possesso dei titoli di cui al precedente articolo 8, ne condividendo senza riserve le finalità statutarie siano ammessi nell'Associazione con delibera del Consiglio Direttivo. "
-Soci Sostenitori –   Possono altresì aderire all’Associazione in qualità di sostenitori tutte le persone che, in  possesso dei requisiti sopra specificati, siano ammessi dall'Assemblea Generale ,che condividendone gli ideali, danno un loro contributo economico nei termini stabiliti. I  sostenitori non hanno il diritto di elettorato attivo e passivo ma hanno il diritto ad essere informati delle iniziative che vengono di volta in volta intraprese dall’Associazione

Art. 12. I soci hanno il diritto di essere informati (con modalità cartacee ,telematiche, mail, sms o altri sistemi di comunicazione ) su tutte le attività ed iniziative dell’Associazione, di partecipare con diritto di voto alle assemblee, di essere eletti alle cariche sociali e di svolgere il lavoro comunemente concordato.
I soci  hanno l’obbligo di rispettare e di far rispettare le norme dello Statuto e degli eventuali regolamenti. Tutte le prestazioni fornite dagli aderenti sono gratuite salvo eventuali rimborsi delle spese effettivamente sostenute e autorizzate dal Consiglio Direttivo .
Essi hanno, inoltre, il diritto di recedere, con preavviso scritto di almeno 8 giorni, dall’appartenenza all’Associazione.

Art. 13. La qualità di socio si perde:
a)  per morte;
b)  per morosità nel pagamento della quota associativa;a seguito valutazione del consiglio direttivo nei tempi stabiliti dalle normative vigenti
c)  dietro presentazione di dimissioni scritte;
d )per esclusione.

Perdono la qualità di socio per esclusione coloro che si rendono colpevoli di atti di indisciplina e/o comportamenti scorretti ripetuti che costituiscono violazione di norme
statutarie e/o regolamenti interni; oppure che senza adeguata ragione si mettano in condizione di inattività prolungata.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu